#19 – Fitland 2012, Fiera del fitness e wellness a Messina [1/2]

La Fiera Campionaria di Messina ha ospitato per i giorni di 27/28/29 aprile la 2° edizione dell’evento Fitland, fiera del fitness e wellness.


Non mi dilungo sulla descrizione dato che ci sono davvero tante foto, e parlano da sole.
Arrivati in fiera solo il 28 pomeriggio le esibizioni da visionare sono state piuttosto limitate. La gente certo non mancava, da grandi a piccini, molto più di quanto mi sarei aspettata.
Partiamo con la carrellata di foto significative, mentre tutte le altre si trovano qui.
Sono stati allestiti in diversi padiglioni esposizioni e workshop, mentre subito dopo l’ingresso, vicino il padiglione 1, nell’ampio spazio libero vi è stato un susseguirsi di esibizioni sul palcetto fitness, sul ring e sul tatami . Ovviamente le nostre attenzioni si sono concentrate su quest’ultimo con le dimostrazioni di arti marziali, cominciando con il Judo.








Nel frattempo sul palco fitness balli caraibici eseguiti da bambini.

La zona relax con lezioni di yoga, pilates e massaggi shiatsu era situata nella parte più isolata della fiera, lontana dalla musica scatenata e travolgente dei palchi.
Spostandoci più avanti, oltrepassando la bancarella di dolciumi e fritture (ma che ci faceva qui?!) e la zona dedicata allo spinning, si svolgevano diversi tornei tra cui quello di basket.


E l’istruttrice di cardio dance combat si metteva in posa…



…mentre i bambini giocavano sui suoi tappetini elastici.



Poco più avanti si svolgeva la lezione di Suspension. Efficiente e di notevole equilibrio!


Ritornate all’ingresso vi sono state esibizioni di diversi ginnasti, per lo più ragazze, che mettevano alla prova elasticità e stabilità del corpo umano.




















Intanto nella zona fitness l’istruttrice di Kardio Kombat faceva scivolare accidentalmente la spallina.





Tempo che finisse il balletto, in cui si simulano mosse di combattimento come pugni e ginocchiate, che dall’altra parte iniziavano le sfide di ju jitsu sul tatami.















E’ venuta anche a noi voglia di praticarlo…











Qualche culturista si aggirava per gli stand prima di salire sul palco mostrando i risultati di anni di sacrifici. Vederseli passare praticamente nudi a pochi centimetri fà un certo effetto comunque.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...