#10 – Honey & Clover


Honey and Clover
di Chika Umino

“Tutto passa… C’eri tu… C’erano tutti gli altri…E per tutte le cose arriva il giorno in cui si trasformano in ricordi… E cercavamo una piccola, piccolissima cosa . Ma sicuramente, ci guarderemo indietro e ricorderemo. Il cielo blu… il profumo del vento… e quel prato…”



Ne è uscito il manga composto di 10 volumi, l’anime in due serie e il live action. Tratta di tre giovani studenti (Mayama, Morita e Takemoto) che vivono nello stesso palazzo fatiscente a 10 minuti dall’Accademia. Qui conoscono la loro compagna Yamada, il professore Hanamoto e sua nipote Hagu, dotata di grande talento artistico e forza di volontà nonostante abbia l’aspetto di una bambina. Le loro storie si intrecciano ed evolvono attraverso varie vicissitudini coprendo diversi anni della loro vita e tutti, nel corso del tempo, seguiranno un proprio cammino per affrontare e risolvere i problemi che li affliggono.

Morita, il più estroverso e dotato del gruppo, affamato di denaro e innamorato dal primo momento di Hagu, cercherà di affrancarsi dal passato e riavvicinarsi al fratello; Takemoto, anche lui innamorato di Hagu, non trova il suo posto nel mondo considerandosi senza talenti e per questo deciderà di intraprendere un viaggio per coprendere se stesso; Mayama, ormai dipendente in una ditta di design di proprietà di Rika e di cui si è innamorato, si adopererà per far ricambiare il suo amore, senza ferire Yamada a cui a suo modo vuole bene, e diventare un “adulto”; Yamada, una delle ragazze più corteggiate della scuola e maestra della ceramica, tenterà di superare i conflitti interiori per il suo amore non corrisposto per Mayama; Shuuji Hanamoto, giovane professore che si prenderà cura di Hagu portandola a Tokyo con sè, si sforzerà di superare la morte del suo migliore amico, nonchè marito di Rika, per il bene di entrambi; Hagumi Hanamoto, nipote del professore e grande artista sin dalla giovane età, essendo timida cercherà di socializzare e relazionarsi con gli altri, superando le aspettative e pressioni della società per le sue opere.

Chissà fino a quando si riesce a rincordare una voce… Quando ci prende l’inquetudine, nella nostra testa la riascoltiamo un’infinità di volte… la ricordiamo… però, se non dovessimo mai più rivedere quella persona… quello che ci resterà di lei… sarà il suo volto oppure la sua voce?


L’anime è fedelissimo sia per la storia e i dialoghi, che per il chara. Animazioni stupende, musiche impressionanti e super coinvolgenti nel modo in cui trasmettono le emozioni provate in ogni singola occasione. Non c’è un personaggio preferito perchè tutti sono adorabili e molto umani, con i loro problemi così reali e vicini ai propri.

Ho provato a urlare, e finalmente ho capito..
Io ho sempre avuto paura.
Paura di non sapere cosa mi riserva il futuro.
Paura di non capire quello che voglio fare.
Paura di non capire perché non capisco.
E poi… Ho paura dei giorni che passano… Implacabili.


Ci sono momenti comici e momenti che scaldano il cuore. Momenti che fanno piangere dal dolore per le situazioni che devono patire e momenti che fanno ridere dal profondo del cuore. Momenti che commuovono intimamente. In definitiva è una storia malinconica, motivante e ispiratrice che contiene elementi che sicuramente sono stati già provati e su cui è bene riflettere a fondo.

Personalmente li ricorderò sempre così, tutti insieme, alla disperata ricerca di una piccola cosa sotto il cielo blu.

Quei giorni, come piccoli miracoli, dolci e anche un po’ dolorosi… volteggeranno per sempre… malinconici… nell’angolo più profondo del mio cuore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...